Comunicati Stampa | BestDrive

Comunicati Stampa

Rifer Gomme segna un nuovo inizio nella famiglia BestDrive

Rifer Gomme di Fermo festeggia un nuovo inizio con la rete BestDrive, con la consapevolezza di quanto già fatto nel passato ma lo sguardo fisso su quanto necessario oggi per proiettarsi al futuro.

Fondata nel lontano 1981 da Luciano Cudini, Rifer Gomme si specializza nella ricostruzione pneumatici. Pochi anni dopo sviluppa anche il business della rivendita e dell’assistenza tecnica pneumatici, diventando in poco tempo leader nel mercato vettura e autocarro. Nel 1994 nasce la filiale a Piediripa di Macerata, punto di riferimento per i clienti della zona per l’ampia gamma di servizi, professionalità, esperienza e  impegno nella ricerca della soddisfazione del cliente.

Oggi Rifer gomme si occupa di numerosi altri aspetti legati alla meccanica e alla cura dell’auto, e punta ad una manutenzione del mezzo sempre più veloce ed efficiente, con attrezzature moderne, sistemi di diagnostica avanzati, servizio tagliando e linea revisione. Il magazzino con più di 15.000 articoli in pronta consegna si traduce in interventi immediati e convenienti. Per veicoli industriali, agricoltura e autocarro, Rifer gomme garantisce un servizio di assistenza mobile o a domicilio. L’azienda svolge la propria attività con attrezzature all’avanguardia continuamente aggiornate e con un organico composto da oltre 30 esperti operatori, professionisti del settore. Con i servizi e il sostegno di BestDrive, Rifer gomme punta ad offrire un servizio al cliente sempre più innovativo e completo, e attuare strategie di marketing vincenti sul territorio.

“Siamo felici di aver scelto BestDrive” afferma Enrico Cudini “perché, nonostante la nostra esperienza e decennale conoscenza del settore, abbiamo comunque la necessità di un confronto costante con un partner di rilievo, che ci supporta quotidianamente con strumenti utili alla soddisfazione e fidelizzazione dei nostri clienti. Grazie a BestDrive abbiamo migliorato ulteriormente la strutturazione del nostro punto vendita e le procedure di lavoro con il focus unico di mettere sempre di più al centro delle nostre attenzioni il cliente finale e le sue necessità”.

Read More

Con l’autunno riparte il Safety Tour di BestDrive

Riparte la stagione invernale e riparte il Safety Tour di BestDrive, la rete di officine targata Continental con oltre 110 punti vendita su tutto il territorio nazionale.

Safety Tour è il roadshow sulla sicurezza che sensibilizza gli utenti sulle buone pratiche per una guida sicura. Lanciato lo scorso aprile, il Safety Tour è una vera e propria campagna, studiata per dimostrare come, con piccoli gesti e un po’ di attenzione, si possa migliorare di molto il livello di sicurezza della mobilità quotidiana.

La filosofia che anima il Safety Tour è la stessa che ispira tutti i giorni le officine della rete BestDrive e Continental, da sempre impegnati nella sicurezza stradale. A bordo di un mezzo brandizzato, gli esperti BestDrive incontreranno i guidatori, nella stagione del cambio pneumatici invernali, svolgendo attività informativa e sensibilizzando i clienti sull’importanza dei controlli periodici. Grazie ad attività di animazione e attenzione anche alla formazione dei più piccoli, i guidatori di domani, il roadshow ha già permesso a BestDrive di raggiungere migliaia di utenti.

Tra ottobre e novembre il Safety Tour proseguirà la sua attività presso una selezione di centri commerciali e contemporaneamente presso i rivenditori BestDrive. Saranno organizzate attività ricreative per i più  piccoli appassionati del mondo delle 4 ruote e saranno effettuati check-up gratuiti delle auto, sempre con l’obiettivo di portare poi i guidatori verso l’officina BestDrive più vicina.

Le prossime tappe confermate sono:

– 21/10 Corti Venete – San Martino Buon Albergo (VR)
– 10/11 RomaEst – Roma (RM)
– 25/11 Auchan Casamassima – Bari (BA)

“Con questa iniziativa intendiamo avvicinarci alle famiglie – dichiara Dario De Vito, General Manager di Conti Trade Italia e responsabile della rete BestDrive sul nostro territorio – e sensibilizzare le stesse alla guida sicura e alla manutenzione periodica del proprio veicolo. Un’iniziativa che oltre a veicolare un messaggio in linea con in nostri valori ci permette anche di far conoscere la nostra ampia rete e i nostri servizi al grande pubblico. La rete BestDrive, in quanto riferimento di Continental sul mercato, è al centro della filosofia di sicurezza che portiamo avanti da anni e che continuerà a guidare le nostre scelte in futuro”.

Read More

Grifo Gomme festeggia i 30 anni: “scegliere fornitori seri è la base del successo”

Sabato 14 settembre, con una festa a cui hanno partecipato oltre 300 ospiti, Grifo Gomme di Arzignano, in provincia di Vicenza, ha festeggiato i 30 anni di attività. Ne abbiamo parlato con il fondatore e titolare Ivo Magnasciutti, che condivide il lavoro e il successo con la moglie Maria Antonietta e la figlia Anna.

Come era Grifo Gomme 30 anni fa?

Ho iniziato l’8 maggio 1988 con una piccola officina, che però da subito era specializzata nei pneumatici industriali, perché qui, nella zona di Arzignano, c’erano molte e ci sono tutt’ora molte concerie. In provincia sono stato il primo ad avere una pressa per le gomme piene dei carrelli elevatori. I primi marchi che abbiamo trattato sono stati Continental, Yokohama, Mak per i cerchi e LMV per le attrezzature, insomma il meglio che offriva il mercato.

Come è Grifo Gomme oggi?

Oggi l’officina copre un’area di 1.000 metri quadrati e, oltre a me, mia moglie e mia figlia, lavorano in azienda altri tre ragazzi. Continuiamo a fare tanto industriale e autocarro, che rimangono il nostro punto forte, ma non trascuriamo la vettura e abbiamo inserito anche il servizio moto.

Avete aderito a qualche network?

Siamo BestDrive perché da sempre lavoriamo con Continental e prima ancora con Uniroyal. Abbiamo sempre considerato e consideriamo tuttora Continental un grande marchio, sotto tutti i punti di vista e in tutti i segmenti: vettura, autocarro, industriale e moto.

Un altro brand che da quasi 30 anni continua a darci belle soddisfazioni, soprattutto per la guida sportiva, è Yokohama.

Per quanto riguarda l’autocarro invece non possiamo dimenticarci di Intergomma che da 25 anni ci è a fianco.

Come è cambiato il mercato in questi 30 anni?

Parecchio, davvero parecchio. Oggi gira tutto via internet ed e-mail e il mercato è diventato più difficile. Nel 2011 ci siamo certificati ISO 9001 per fare un salto di qualità e approcciare il lavoro e i clienti in maniera più moderna e organizzata, ma non è stato facile. A una certa età (n.d.r. Magnasciutti oggi ne ha 61), tornare sui banchi di scuola, cambiare mentalità e allo stesso tempo mandare avanti l’azienda è una grossa sfida, che però abbiamo vinto e ne siamo tutti orgogliosi.

Il cambiamento del mercato però è stato atomico, da un lato per l’arrivo di internet e dall’altro perché si sono inseriti nel business molti altri professionisti, come le officine e le concessionarie. Questa evoluzione, così rapida, però fa paura. La fortuna è che mia figlia, tre anni fa, ha accettato di lavorare con noi e ogni giorno di più si sta appassionando a questo mondo.

È stato difficile il cambio generazionale?

Di sicuro è stato provvidenziale e mi ha fatto molto piacere, anche se naturalmente ci vuole un po’ di tempo per conoscere bene il settore. Mia figlia Anna ha preso in mano il business vettura e, con calma, sta imparando a conoscere le auto nuove, gli attacchi, i cerchi in lega, i TPMS e tutte le ultime novità. È un’evoluzione complessa e ci vuole una mente giovane per affrontarla al meglio. Io arrivo fino a un certo punto e poi mi fermo, ma lei ha preso davvero a cuore questo lavoro. E poi abbiamo alle spalle fornitori storici, come Continental e Yokohama, che la supportano e le offrono tutte le spiegazioni necessarie. Questo è un valore aggiunto inestimabile.

Qual è il segreto di 30 anni di successo? È stato più bravo o fortunato?

Quando hai clienti meravigliosi e fornitori super hai già il successo in mano. Io sono stato fortunato e poi anche bravo, ma devo moltissimo ai fornitori, che mi sono sempre stati vicini con i prodotti e con i consigli giusti: Continental, Yokohama, Magri Gomme, Intergomma, Donadello, LMV, insomma tutti quei ‘partner’ con cui ho avuto l’onore di festeggiare il traguardo dei 30 anni, perché erano presenti in tanti alla nostra festa! Avere aziende serie alle spalle è, senza dubbio, la cosa più importante.

Ci ha raccontato il passato e il presente. Il futuro come lo vede?

Il fatturato continua a crescere, quindi vuole dire che la giostra funziona. Io vado avanti, ma sono felice di avere in mia figlia una spalla solida e spero che presto prenda in mano anche il settore industriale del carrello elevatore e dell’autocarro, che per noi e per il nostro futuro sono strategici. E poi, quando sarà ora, cederò il testimone e uscirò dalla porta di servizio.

Read More

BestDrive sempre più digital a fianco del cliente

BestDrive, la rete di officine targata Continental ha superato i 110 punti vendita sul territorio nazionale ed ora allunga il passo e punta sul digitale per un approccio innovativo delle politiche di marketing verso il cliente.

Da oggi il mondo BestDrive è ancora più vicino al proprio consumatore e la sua filosofia di rete di officine a marchio  Continental è letteralmente nelle “mani del consumatore” o meglio sul suo smartphone. Qualità ed efficienza, professionalità e
sicurezza racchiusi nel motto “Pensiamo a tutto noi, prendendoci cura di te e della tua auto” raggiungono il cliente fornendo un’offerta dei servizi BestDrive profilata sulla base delle singole esigenze.

Il mondo BestDrive è a portata di click, con diverse creatività interattive che appaiono sulle app e sui portali web più  importanti, proiettando nell’era social l’utente Continental. Da YouTube a Instagram, passando per Facebook e i più visualizzati siti web tra cui Subito.it, per una user experience immersiva, che metta in relazione immediata le attività e le esigenze ad esse correlate del cliente e tutti i servizi offerti dalle officine BestDrive.

Gli obiettivi sono chiari: comunicare ai guidatori auto e moto i valori della rete BestDrive, generando così notorietà di brand e nel contempo generando traffico presso i punti di vendita BestDrive più vicini all’utente che si collega, ovunque egli sia.

“Cambia il consumatore e le sue abitudini – dichiara Dario De Vito, General Manager di Conti Trade Italia e responsabile della rete sul nostro territorio – ed anche il mercato di riferimento deve adeguarsi alle evoluzioni in atto. Questa iniziativa sostiene la rete BestDrive con formule all’avanguardia per il nostro settore, portando innovazione nel rapporto tra consumatore e rete di officine, che non possono essere più identificate come un luogo dove ci si reca quando non si può più farne a meno ma bensì centri specializzati nella cura dell’auto a tutto tondo nei quali gli automobilisti possono trovare risposte alle loro esigenze. Il ricorso alla tecnologia ci permetterà di rendere velocemente visibili queste realtà, rendere visibile il cambiamento in atto nel settore e di raggiungere al contempo milioni di utenti aumentando la visibilità della rete e di tutte le officine che ne fanno parte”.

Read More

Al via la GranFondo Continental di Milano.

Continental Italia è sponsor della GranFondo di Milano, il più importante evento ciclistico amatoriale dell’hinterland milanese, che si svolgerà domenica 9 settembre 2018.Partenza e arrivo in Via Granelli a Sesto San Giovanni, grazie all’appoggio determinante del Comune, il percorso, in due versioni – lunga da 120 km e media da 90 km – toccherà le province di Milano, Monza e Brianza e Lecco.

L’evento, inserito nel calendario ufficiale della Federazione Ciclistica Italiana (F.C.I.), è organizzato dall’associazione sportiva dilettantistica Factory ASD in collaborazione con il mensile Dueruote edito dalla casa editrice Editoriale Domus.

L’impegno di Continental nel ciclismo, professionistico e amatoriale, prosegue con il sostegno a questa manifestazione sportiva che, si prevede, richiamerà molti appassionati che si cimenteranno lungo le strade più belle della Brianza.

Così come avvenuto per il Giro d’Italia, del quale Continental è sponsor, la GranFondo Milano è un’occasione per sensibilizzare i partecipanti e i visitatori del villaggio di partenza/arrivo, attivo fin da sabato 8 settembre, sui temi della sicurezza stradale. Allo stand di Continental sarà infatti possibile effettuare dei test, tramite un simulatore di guida sicura, per certificare la propria abilità nel rispetto delle regole della strada, svolgere attività di svago e prendere visione della gamma degli pneumatici che Continental produce per tutti i tipi di veicoli, dalle biciclette ai mezzi pesanti, passando per le moto e le vetture. Allo stand del gruppo si unirà per l’occasione BestDrive, l’insegna di officine targate Continental. In uno spazio appositamente allestito sarà possibile partecipare ad un’attività educativa riservata ai bambini: una riproduzione di un circuito stradale sarà utilizzata per apprendere il significato della segnaletica e delle regole di base della circolazione.

La sicurezza sulle strade è il tema sul quale Continental investe molte risorse nella ricerca e sviluppo di tecnologie innovative di supporto alla guida e di pneumatici di elevata qualità per tutti i tipi di mezzi. La strada, che va intesa come ecosistema complesso, deve poter accogliere gli utenti in sicurezza siano essi pedoni, automobilisti, motociclisti o autisti di mezzi pesanti. I ciclisti fanno parte di questo ecosistema e le manifestazioni come la Granfondo Milano sono – grazie alla partecipazione di un pubblico di appassionati – l’occasione per richiamare l’attenzione sull’importanza della loro sicurezza, in coerenza con Vision Zero, la visione di Continental che si prefigge di azzerare gli incidenti, i feriti e le vittime della strada.

Read More

Ferie estive 2018: circa 24 milioni gli italiani in vacanza in auto

Per risparmiare anche durante le ferie è importante controllare la pressione di gonfiaggio dei pneumatici prima di partire

Sono circa 24 milioni gli italiani che durante le ferie estive 2018 si spostano in auto. Questo dato deriva da un’elaborazione del Centro Studi Continental sulla base dei dati dell’Osservatorio Findomestic sugli italiani che vanno in ferie e dei più recenti dati Istat sui mezzi di trasporto utilizzati per i viaggi di vacanza.

Dall’elaborazione del Centro Studi Continental emerge anche che gli italiani che utilizzano pullman e autobus per i loro spostamenti nelle vacanze estive sono quasi 2 milioni e 100mila. Gli italiani che per le ferie estive 2018 si spostano in camper o autocaravan, invece, sono quasi 600mila. Ad usare l’aereo sono circa 6 milioni e 700mila italiani; il treno 3 milioni e 400mila; la nave circa 900mila.

Ad influenzare le scelte degli italiani che vanno in vacanza (ma anche di quelli che non ci vanno), sono soprattutto le disponibilità economiche. Tra le maggior voci di spesa per chi si mette in viaggio in auto c’è il costo del carburante. A questo proposito, il Centro Studi Continental segnala che il controllo della pressione di gonfiaggio dei pneumatici ha un effetto positivo, tra le altre cose, anche sulla diminuzione della spesa per il carburante. Questo perché la pressione dei pneumatici influenza direttamente i consumi di carburante e le performance di guida, assicurando allo stesso tempo una maggiore durata dei pneumatici stessi. Secondo i calcoli di Continental viaggiando con pneumatici gonfiati ad una pressione inferiore di 0,2 bar rispetto a quella raccomandata dalla casa automobilistica si ha un maggior consumo di carburante dell’1% ed una minore durata dei pneumatici stessi del 10%. Viaggiando con una pressione inferiore di 0,4 bar, il consumo di carburante aumenta del 2% e la durata dei pneumatici diminuisce del 30%. Nel caso limite in cui si viaggi con pneumatici gonfi ad una pressione inferiore di 0,6 bar rispetto a quella ottimale, il consumo di carburante aumenta del 4% mentre la durata dei pneumatici diminuisce del 45%. Come si vede, quindi, il risparmio che si può ottenere grazie al semplice controllo della pressione dei pneumatici è di grande valore.

Read More

Aumenta in giugno l’attività delle officine di autoriparazione

Nel mese di giugno è stata rilevata una tendenza all’aumento del livello di attività delle officine di autoriparazione. Infatti la maggioranza degli autoriparatori (72%) dichiara che l’attività si è mantenuta su livelli normali, ma coloro che segnalano un alto livello di attività sono il triplo di coloro che segnalano un basso livello di attività (21% contro 7%). Questi dati derivano dal Barometro sul sentiment del settore dell’assistenza auto elaborato dall’Osservatorio Autopromotec sulla base di un’inchiesta condotta su un campione rappresentativo di officine di autoriparazione.

È  interessante segnalare che la percentuale di autoriparatori che in giugno giudica un livello alto delle attività di officina è notevolmente maggiore rispetto a quella registrata nel periodo gennaio-aprile, quando si attestava mediamente intorno al  13%, ed è appena di poco inferiore rispetto al picco rilevato in maggio (23%). Si tratta, insomma, di un buon momento per gli autoriparatori, probabilmente alle prese in questo periodo con una maggiore quantità di interventi d’officina che sono stati precedentemente rinviati nei primi mesi del 2018.

Per quanto riguarda il livello dei prezzi praticati dalle officine di autoriparazione, in giugno la maggioranza degli autoriparatori (84%) indica una situazione di normalità. Tra gli altri prevalgono nettamente le indicazioni di coloro che giudicano bassi i livelli dei prezzi (14%) rispetto a coloro che giudicano il livello elevato (2%).

Dal Barometro emergono, oltre che la situazione attuale, anche le tendenze per i prossimi 3/4 mesi. Anche in questo caso, per il volume di attività, la tendenza che emerge è all’incremento, in quanto le indicazioni di aumento (18%) superano nettamente quelle di diminuzione (12%), in un contesto che è comunque prevalentemente orientato a giudizi di stabilità (70%). Per i prezzi, viene confermata una lieve tendenza alla diminuzione. Il 15% degli interpellati dichiara di attendersi una diminuzione nei prossimi 3/4 mesi, mentre soltanto il 3% ritiene che vi possano essere aumenti, seppur, anche in questo caso, in quadro in cui la maggioranza (81%) indica una situazione di stabilità.

Read More

Safety Tour BestDrive: al via la fase due

Prosegue con la fase due il “Safety Tour”, road show di BestDrive, la rete nazionale di officine targate Continental con oltre 100 punti vendita, che ha come priorità la sicurezza e l’attenzione alle buone pratiche per una guida sicura. Obiettivo del Safety Tour BestDrive è sensibilizzare l’utente finale sui comportamenti che possono incidere e migliorare significativamente i livelli di sicurezza nella mobilità di tutti i giorni, dai controlli periodici generali fino a quelli più specifici legati agli pneumatici.

Dopo il successo della prima fase, che si è svolta, dal 15 aprile al 15 maggio,in occasione della sostituzione degli pneumatici invernali con quelli estivi e che ha visto il coinvolgimento di un mezzo brandizzato BestDrive in un tour itinerante presso alcuni punti vendita sul territorio per sensibilizzare gli automobilisti sulla sicurezza stradale e sulla corretta manutenzione della vettura, è ora ai nastri di partenza la seconda parte del road show, che si svolgerà all’interno di importanti centri commerciali.

Per l’occasione, parte degli spazi dei parcheggi dei centri commerciali si trasformeranno in “paddock”, dove uno staff BestDrive svolgerà su richiesta del cliente un check-up gratuito dell’auto, con particolare riferimento allo stato di usura e di manutenzione dei pneumatici. Protagonisti della giornata anche i bambini, che in un’area appositamente adibita a circuito stradale per tricicli, sotto la sorveglianza di un animatore “vigile urbano”, potranno apprendere i primi rudimenti in materia di sicurezza stradale e mobilità, conseguendo una patente con tanto di foto “Polaroid” del giovane guidatore, futuro automobilista.

Chiaramente, obiettivo rimane quello di invitare ogni guidatore a un controllo più approfondito presso il centro BestDrive più comodo da raggiungere per lo stesso.

Il primo appuntamento si è appena concluso presso il “Centro Val di Chienti” di Macerata, in cui sono state controllate più di 30 auto e educati alla sicurezza stradale quasi 100 futuri automobilisti

Questi i prossimi appuntamenti:

Ulteriori informazioni sulle tappe successive alla pagina facebook di BestDrive Italia

“Forti del successo dei mesi precedenti prosegue il Safety Tour BestDrive, iniziativa itinerante che pone l’accento sulla sicurezza e sul rispetto delle regole in materia di educazione stradale. La tecnologia gioca sempre più un ruolo determinate in ambito sicurezza – dichiara Dario De Vito, General Manager Conti Trade Italia – ma è l’automobilista con il suo comportamento responsabile che spesso fa la differenza, la sensibilizzazione di quest’ultimo ricopre dunque un ruolo estremamente importante sul quale noi non smetteremo mai di tenere alta la guardia. In quest’ottica si colloca l’evento Safety Tour BestDrive, il primo di una serie di iniziative che avranno per protagonista l’automobilista di oggi e, come in questo caso, di domani. La rete BestDrive è pensata per prendersi cura di noi automobilisti, in linea con lo slogan “You drive, we care”, che vogliamo rendere ogni giorno più attuale”.

Read More

Evention 2018 BestDrive: gli ingredienti del successo.

Leadership, pianificazione, gestione delle risorse, problem solving, time management, teamwork e gestione dello stress. Sono tutti temi che una qualsiasi organizzazione deve affrontare ogni giorno. Quest’anno ContiTrade, società di Continental che gestisce la rete BestDrive ha puntato proprio sul mix di questi elementi per organizzare l“Evention” l’incontro annuale dedicato ai rivenditori Premium della rete di riferimento di Continental Italia. Sede dell’evento la splendida struttura di Palazzo Arzaga, a Calvagese della Riviera, tra le colline del versante bresciano del Lago di Garda, dal 15 al 17 giugno.

Come nelle passate edizioni, l’Evention è stato l’occasione per accompagnare ad un contesto rilassante e divertente, momenti di riflessione su come migliorare la propria azienda e il rapporto con la clientela. Proprio la relazione con il cliente è tra i requisiti fondamentali per fidelizzare una clientela che, sempre più, ricerca soluzioni capaci di rispondere con tempestività precisione e professionalità alle sfide di un mercato sempre più complesso e competitivo.

Per queste ragioni, in questa importante occasione, gli organizzatori hanno scelto il parallelismo con la cucina, luogo nel quale è indispensabile saper gestire le risorse e le professionalità a disposizione, con una grande attenzione alla qualità del prodotto finito e al cliente. Al centro della tre giorni a Palazzo Arzaga infatti è una sfida culinaria, chiamata BestChef, gestita dal giovane chef Mirko Ronzoni, vincitore tra l’altro della seconda edizione italiana di Hell’s Kitchen.

Le nuove sfide sono rappresentate dalla necessità di rendere sempre più efficiente la propria struttura, di allargare il perimetro dell’attività a nuovi servizi e settori, come la meccanica leggera e la carrozzeria, e mantenere sempre elevato il livello di professionalità e di preparazione tecnica, elementi necessari per fronteggiare la sempre maggiore complessità dei veicoli. Si tratta quindi di una sfida professionale basata sulla gestione della complessità e sulla multi-specializzazione.

Quest’anno abbiamo deciso di organizzare qualcosa di speciale– spiega Dario De Vito General Manager Conti Trade Italiasviluppando un parallelismo tra la gestione della cucina e quella di un’azienda. Credo che la complessità del lavoro in cucina, con un ritmo molto incalzante, una gestione complessa del personale con ruoli diversi, la combinazione tra creatività e praticità, rappresenti un esempio molto utile per chi come i nostri affiliati debba proporre un’offerta sempre più completa e di qualità in un contesto altamente competitivo. Altro elemento in comune è la presenza sul territorio e la capacità di saper personalizzare i servizi. BestDrive è nato proprio per rispondere a tutte queste necessità che nel corso del tempo si fanno via via più complesse”.

Read More

BestDrive prosegue il piano di sviluppo della rete.

BestDrive, la rete di officine targata Continental che ha raggiunto e superato i 100 punti vendita sul territorio nazionale ha vissuto nel mese di aprile un’intensa attività sul territorio con tre punti vendita completamente rinnovati.

Il primo ad arrivare a questo importante traguardo è stato PuntoCar Pasini, localizzato in via Giuseppe Saragat a Mirano (Ve)

Gianni Pasini fonda l’azienda nel 1960 e dichiara che – “In tutti questi anni abbiamo cercato di aumentare non solo i servizi ma anche l’attenzione al cliente soprattutto da quanto Paolo Pasini ha iniziato a gestire l’attività. La nostra è un’azienda di famiglia ed oggi, Punto Car Pasini, col supporto della terza generazione – Marta e Luca – ha saputo stare al passo con i tempi crescendo sia termini strutturali che di competenze. Crediamo di essere un punto di riferimento su Mirano per quanto riguarda vendita e assistenza di pneumatici, ma anche per la meccanica e come centro revisioni.”

Essenziale, per chi ha così tanta esperienza ed una storia ricca di successi, è stare al passo con il cambiamento. L’evoluzione del mercato va interpretata nel modo corretto, facendo attenzione al ruolo delle persone e con scelte mirate e con grande attenzione al cliente, alle sue esigenze e ai suoi bisogni, che sono in costante evoluzione.

“Abbiamo scelto BestDrive – conclude Gianni Pasini – per avere un supporto di qualità che ci affianchi nel nostro percorso di crescita. Siamo in questa grande famiglia da quasi due anni e abbiamo trovato persone squisite, formatori eccezionali. Siamo assistiti da persone capaci e competenti, ci vengono forniti strumenti di marketing e corsi formativi per tutto il team durante l’anno. Possiamo dire che BestDrive cammina insieme a noi in tutto e per tutto: crediamo molto nel prodotto e anche per questo abbiamo deciso di iniziare questa nuova avventura.”

Anche per New Gommauto Brennero – in via del Brennero 952 a Lucca, aprile è stato il mese del debutto nella veste rinnovata.

L’azienda, fondata negli anni cinquanta da Raffaello Pera, spinto dalla passione per gli pneumatici nasce come multispecializzata potendo fin da subito intervenire su auto, moto, autocarri e muletti. Nel 1978 l’evoluzione, con la sede che si stabilisce in via del Brennero. Inizia il cambio generazionale e il team è sempre al passo coi tempi e con l’evoluzione del mercato. L’obiettivo è sempre lo stesso: il cliente al centro.

Oggi l’officina della famiglia Pera – Mirko, Luca e Raffaello – è una moderna realtà che ha saputo rinnovarsi e che offre ai suoi clienti, per i quali è un punto di riferimento di professionalità e cortesia, pneumatici, meccanica leggera, interventi su impianto frenante e ricarica clima. Ha un forte attaccamento al brand Continental, del quale si sente “ambassador”, per la qualità sempre elevata dei suoi prodotti e per la relazione di stima reciproca e di grande vicinanza con le persone. La scelta di BestDrive deriva dalla consapevolezza che senza un rapporto stretto con un network del quale è indispensabile sentirsi parte è impossibile affrontare le sfide di un presente sempre più complesso e di un futuro nel quale sarà molto importante cogliere le opportunità.

Il mese si è chiuso con Musumeci Service – in viale Italia, 93, a Messina.

L’azienda nasce nella metà degli anni 70 con il Sig. Stefano Musumeci, padre di Rosaria. Svolge l’attività con un trend di crescita e di successivi adeguamenti fino al 2008, che è l’anno della svolta. Rosaria entra a far parte dell’azienda nel ruolo di responsabile amministrativo, accettatore e responsabile post vendita. I servizi vengono ampliati e viene aperto un nuovo negozio specializzato nel business moto. Sempre nel 2008, nella sede storica di via Felice Biazza, si rinnova il rapporto di collaborazione con Continental diventando TAC.

Nel 2018 Musumeci decide di investire ulteriormente puntando su una nuova apertura, con l’insegna BestDrive, che così debutta, con la nuova formula di affiliazione, in Sicilia. Il punto vendita è un centro revisione che offre diversi servizi come: sostituzione pneumatici auto e moto, meccanica e officina mobile. Caratteristica peculiare dell’officina è l’orientamento all’innovazione, con una spiccata vocazione al digitale.

Per Rosaria Musumeci – titolare dell’azienda – “Il progetto BestDrive ha le caratteristiche giuste per supportare gli imprenditori nell’attività, che oggi è sempre più articolata e complessa. L’orientamento al cliente e alle nuove tecnologie, che sono da sempre la nostra caratteristica, sono presenti come valori anche in questa insegna, nella quale crediamo molto e che ci lega al Gruppo Continental, che per noi è una presenza storica.”

La partnership con la Musumeci Service Srl – dichiara Daniele Di Stasi, Area Manager Continental –  segna un momento importante e di svolta per tutto il Sud Italia.

La realtà siciliana, sia per passaggio generazionale, che per determinazione e voglia di innovazione, saranno il volano per tutti i potenziali clienti già presenti al Sud che hanno la necessità e la voglia di cambiar pelle da meri “gommisti” a veri e propri “centri auto”, divenendo punti di riferimento locali supportati da un Network premium e mondiale come Best Drive.

“Lo sviluppo della rete – dichiara Dario De Vito, General Manager BestDrive Italia – è per noi la prima priorità. Siamo convinti che la nostra formula, mettendo a disposizione degli imprenditori strumenti innovativi di gestione, politiche di marketing e formazione all’orientamento al cliente, e lasciando loro la necessaria libertà di scelta nella conduzione della loro azienda, sia l’approccio vincente. La crescita importante che stiamo registrando in questi primi mesi del 2018 è in linea con le nostre previsioni di business. Il 2018 sarà per noi un anno di grande sviluppo.”

Read More